Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Albiano Biodiverso

Albiano, 24.10.2021

Escursione giornaliera guidata dal centro storico alla montagna di Albiano

Albiano è noto per l’attività estrattiva che lo ha portato ad essere uno dei centri più importanti a livello mondiale per la produzione di cubetti, lastre e piastrelle in porfido.

C’è però un volto di Albiano meno conosciuto ed estremamente interessante: un mosaico di luoghi ricchi di biodiversità che meritano di essere scoperti e conosciuti camminando a passo lento. Con l’accompagnatore di media montagna Luca Stefenelli faremo un’escursione giornaliera che ci mostrerà una grande varietà di ambienti inaspettati: partendo dal centro storico di Albiano, saliremo verso la montagna per conoscere il biotopo del Monte Barco, una vasta area protetta ricca di aree umide: piccoli laghetti e paludi che sono ambienti di vita importanti per uccelli, anfibi e piante rare.

Saliremo fino al Lago di Santa Colomba che si trova al confine fra la zona porfirica e l’area calcarea del Calisio, con le antiche miniere dei canopi. Visiteremo il Biotopo Le Grave, con i suoi alberi bonsai. Attraverseremo ampi prati, boschi misti di abeti, roveri, faggi e castagni: un tempo fonte di sostentamento fondamentale per la gente di Albiano e oggi protagonisti di importanti progetti di recupero.

 

Dove: Albiano
Ore: domenica 24 ottobre ore 9.30
Organizza: Rete di Riserve Val di Cembra – Avisio
Info: prenotazione obbligatoria al cell. 349 5805345, 327 1631773, reteriservecembra@gmail.comwww.reteriservevaldicembra.tn.it