Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Itinerari trekking

Scopri i nostri trekking
Dosso di Costalta

Dosso di Costalta

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
963 m

Durata:
05:00 h

Classico percorso nei boschi rigogliosi di Piné per raggiungere una delle montagne più caratteristiche della zona.

Dos de la Mot

Dos de la Mot

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
106 m

Durata:
01:00 h

Si tratta di un percorso adatto a tutti, con dislivelli modesti su stradine e mulattiere, sempre all'ombra di una rigogliosa pineta.

Sorgente Ferruginosa

Sorgente Ferruginosa

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
451 m

Durata:
01:45 h

Sentiero di Segonzano

Sentiero di Segonzano

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
729 m

Durata:
05:00 h

Percorso d'interesse geologico e naturalistico, con lunghe attraversate nel bosco su antiche mulattiere, e soste in ameni borghi; la presenza del Santuario della Madonna dell'Aiuto aggiunge importanti contenuti artistici e religiosi all'itinerario.

Val Regnana

Val Regnana

Difficoltà:
Media

Dislivello:
551 m

Durata:
04:00 h

Itinerario piuttosto lungo che garantisceuna giornata di sano cammino, con puntid’interesse naturalistico, lunghe attraversatenel bosco su antiche mulattiere esoste in ameni borghi disseminati lungo ilpercorso.

Sentiero del laghetto Vedes

Sentiero del laghetto Vedes

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
942 m

Durata:
05:30 h

Itinerari di interesse naturalistico, interamente immerso nei boschi di conifere a cui si intercalano le radure dei numerosi masi.

San Lazzaro - Dolasi (SAT 422)

San Lazzaro - Dolasi (SAT 422)

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
655 m

Durata:
02:20 h

Sentiero che dalla chiesetta di San Lazzaro porta alla località Dolasi attraverso la Val dei Molinari e la via per Cortesano, rappresentando il percorso più diretto di accesso all'Altopiano dell'Argentario.

Trekking delle Cave

Trekking delle Cave

Difficoltà:
Facile

Dislivello:
329 m

Durata:
03:30 h

Bella e semplice passeggiata per buona parte su sentieri e strade forestali che ci porta a scoprire affascinanti luoghi nei boschi sopra l’abitato di Albiano.

Sentiero del Mancabrot e del  lac de Montesel

Sentiero del Mancabrot e del lac de Montesel

Difficoltà:
Sconosciuta

Dislivello:
394 m

Durata:
03:30 h

Percorso ricco di contenuti naturalistici, storici ed archeologici. L’itinerario si muove dalle rocce vulcaniche più antiche, i porfidi della dorsale di Mancabrot, fino alle più giovani rocce di origine marina del Monte Corona. Ritrovamenti archeologici attestano la frequentazione di questi luoghi sin dall’età del bronzo antico e la presenza di minerali di rame, piombo e argento lasciano supporre che l’estrazione di minerale sia iniziata già in età molto antica.

Trekking Alta Via del Porfido

Trekking Alta Via del Porfido

Difficoltà:
Difficile

Dislivello:
3621 m

Durata:
20:15 h

Un fantastico trekking ad anello che, con partenza ed arrivo a Palù dei Mocheni/Palai en Bersntol, percorre in quattro giorni l’intera crinale di cime che fanno corona all’incantevole Valle dei Mocheni/Bersntol Fersental . Durante le tappe del cammino, che si svolgono prevalentemente lungo le dorsali dei monti il panorama si allarga sulle intere vette del Trentino Alto Adige offrendo mutevoli scorci e cambi di prospettiva. L’alta traversata si svolge lungo una parte del fronte della Prima guerra mondiale che, dal 1915 al 1918, infiammò tragicamente queste montagne.
Questi i tre rifugi per le 3 tappe: Rifugio Sprugio “G. Tonini, Rifugio Sette Selle e Rifugio Erterle