Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Grauno

Famoso per la tradizione che conclude il carnevale

Grauno sorge sulla sponda orografica destra del torrente Avisio ad un’altitudine di 968 metri. È il più alto paese della Valle di Cembra, sul confine della Valle di Fiemme. Abbarbicato sulle pendici meridionali del Dosso del Colle, presenta i caratteristici terrazzi che scendono digradando verso l’Avisio e che fino al secondo dopoguerra erano coltivati prevalentemente a vite. E’ uno dei paesi cembrani che conserva integra la tradizionale struttura architettonica con le case addossate le une alle altre, i numerosi portici, le fontane e i bei balconi. In questi ultimi anni si è diffusa la coltura dei piccoli frutti (fragole, lamponi, more e ribes). Il paese è circondato da boschi il cui legname rappresenta da sempre un’importante fonte di ricchezza per i suoi abitanti.