Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Partnership FISG, Trentino Marketing e ApT Piné Cembra

Il Trentino sponsor della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio in tutti i settori di attività, la pista lunga, lo short track e ora anche il curling. Baselga di Pinè per la pista lunga e Cembra per il curling sono le sedi dei Centri Tecnici Federali

Si rinnova e si rinforza la partnership fra il Trentino e la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio. Grazie ad un nuovo accordo siglato con Trentino Marketing e APT Pinè Cembra la collaborazione, avviata nel 2008 per il solo settore della pista lunga, non solo è stata riconfermata per le prossime due stagioni agonistiche 2018-19 e 2019-20, ma è stata estesa anche a tutti i settori di attività federale che coinvolgono gli atleti azzurri: pattinaggio pista lunga, short track e ora anche curling.
La nuova partnership è stata illustrata in data 20 dicembre 2018 dall’Amministratore Unico di Trentino Marketing Maurizio Rossini e del Presidente FISG Andrea Gios, alla presenza dell’Assessore provinciale all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni, del Presidente dell’APT Pinè Cembra Luca De Carli e dei tre Tecnici della nazionale: Maurizio Marchetto per la Pista lunga, Assen Pandov per lo Short Track e Marco Mariani per il Curling.

I“Tre sono i punti di merito di questa nuova partnership, ha ricordato l’Amministratore unico di Trentino Marketing Maurizio Rossini: il Trentino sede degli allenamenti delle nazionali che accresce la credibilità di questa collaborazione. Attraverso questa presenza riusciamo anche a realizzare delle ottime immagini con gli atleti che diventano uno strumento a servizio della comunicazione e della promozione. Un secondo aspetto sono gli stessi atleti che portando il marchio del Trentino nel mondo diventano testimonial dei grandi valori dello sport e riferibili alla nostra terra. Il terzo fronte importante è quello di creare, in collaborazione con la Federazione italiana, alcuni appuntamenti in alcuni mercati per noi particolarmente significativi, come l’Olanda e i Paesi del Nord Europa o anche mercati più lontani, presentandoci con dei testimonial d’eccezione e comunicando un’immagine internazionale del Trentino.” 

Per l’intera durata della nuova partnership gli atleti della Federazione porteranno il logo “Trentino” sulle tute da gara, da allenamento e da riposo per le tre discipline ed inoltre sui mezzi della Federazione utilizzati per gli spostamenti oltre a tutti i materiali istituzionali.
Prevista anche la presenza in Trentino delle squadre azzurre dei tre settori per svolgere sedute di allenamento nel corso della stagione e per la preparazione estiva.
Da ricordare che il Trentino ospita già due Centri Tecnici Federali, quello della Pista Lunga a Baselga di Pinè presso la struttura dell’Ice Rink e uno del Curling a Cembra (TN).
E sono tutti di rilevante valore tecnico gli appuntamenti del calendario internazionale ISU in programma nella prossima stagione invernale in Italia, ma in particolare in Trentino:

PISTA LUNGA
•    Campionati Europei
Collalbo, 11-13 gennaio 2019
•    Finali di Coppa del Mondo Junior
Baselga di Piné, 9-10 febbraio 2019
•    Campionati Mondiali Junior
Baselga di Piné, 15-17 febbraio 2019

SHORT TRACK
•    Tappa di Coppa del Mondo 
Torino, 9-11 febbraio 2019

GLI SPORT DEL GHIACCIO IN TRENTINO 
La presenza di uno dei migliori impianti a livello internazionale, l’Ice Rink di Baselga di Pinè, già teatro dei Campionati del Mondo su pista lunga e in ripetute occasioni di gare di Coppa del Mondo, e l’argento olimpico a Pyeongchang nello Short Track a squadre della trentina di Pinzolo Cecilia Maffei, sono le punte di un movimento che per quanto riguarda gli sport del ghiaccio è largamente rappresentato sul territorio e che copre tutte e tre le specialità federali, pista lunga, short track e curling. 

Queste discipline in Trentino coinvolgono oltre 300 atleti, con 6 squadre nel Pattinaggio Velocità/Short Track e 4 squadre (di cui 1 paralimpica) nel Curling.

Particolarmente significativa è la presenza nelle squadre azzurre di atleti trentini: 
8 nella Pista lunga - Giovannini Andrea, Bosa David, Noemi Bonazza, Mirco Nenzi, Michele Malfatti, Francesco Betti, Alessio Trentini, Gloria Malfatti
4 nello Short Track - Arianna Siegel, Nicole Botter Gomez, Cecilia Maffei e Gloria Ioriatti
5 nel Curling - Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Daniele Ferrazza, Andrea Pilzer, Joel Retornaz. Piccola curiosità, dei 5 componenti la nazionale olimpica (2018) del Curling 4 erano trentini.

Una presenza così numerosa si spiega con i brillanti risultati ottenuti dagli atleti di casa nelle competizioni della stagione 2017 - 2018 dove il Circolo Pattinatori Pinè, società che nel 2019 festeggia i 70 anni di fondazione, ha conquistato il titolo italiano a squadre mentre i pattinatori hanno conquistato 5 titoli assoluti su 6 in palio nella Pista lunga, 16 titoli su 18 in palio nella Pista lunga juniores e 2 titoli su 10 nello Short Track juniores. 

Al di là dei risultati agonistici il valore degli sport del ghiaccio in provincia di Trento risulta particolarmente elevato per l'attività di formazione e avviamento allo sport svolta nelle scuole, sia nel mondo del pattinaggio velocità su ghiaccio presso il Centro federale di Baselga di Pinè che presso il Centro federale Curling di Cembra.